Home Sommario AW-SYS Supporto Demo

Livello superiore
Elettropneumatica 1
Elettropneumatica 2
Elettropneumatica 3
Cancello
Serbatoio
Nastri trasportatori
Ascensore
Miscelazione liquidi
Incrocio semaforizzato

English Home Page
English Home Page

Página Principal Española
Página Principal
Española

Impianto n.1: Elettropneumatica 1

Elettropneumatica 1 Questo impianto di PL-Sim simula un banco per esercitazioni di elettropneumatica. Esso è composto da tre cilindri pneumatici a doppio effetto (A, B e C) pilotati ognuno da un distributore 5/2 bistabile. Il comando dei distributori è di tipo elettrico, ognuno di essi è fornito sia di solenoide positivo (A+, B+ e C+) che negativo (A-, B- e C-). Tutti i cilindri sono equipaggiati con finecorsa negativi (a0, b0 e c0) e positivi (a1, b1 e c1). Finecorsa dei cilindri e solenoidi dei distributori sono dotati di led di segnalazione dello stato. L'accensione del led indica l'eccitazione del finecorsa o l'attivazione del solenoide. I distributori sono forniti di pulsanti di comando manuale.

A partire da una condizione di cilindro a finecorsa negativo, l'attivazione del solenoide positivo fa commutare il distributore e l'aria compressa può affluire nella camera positiva del cilindro e fuoriuscire da quella negativa. Il pistone si muoverà, abbandonando il finecorsa negativo; quindi, compiendo la corsa positiva, raggiungerà il finecorsa positivo. Al contrario, l'attivazione del solenoide negativo fa commutare ancora il distributore e l'aria compressa può affluire, questa volta, nella camera negativa e fuoriuscire da quella positiva. Il pistone si muoverà, abbandonando il finecorsa positivo; quindi, compiendo la corsa negativa, raggiungerà il finecorsa negativo.
Appena eccitato un solenoide, il distributore commuta e, essendo bistabile, permane in quella posizione, anche togliendo l'alimentazione al solenoide, fino a quando non venga eccitato il solenoide opposto. L'eccitazione contemporanea dei due solenoidi porta alla indeterminazione dello stato del distributore, e quindi della posizione del cilindro, e costituisce una condizione da evitare nella programmazione del PLC. D'altro canto, l'eccitazione di un solenoide quando sia già attivo quello opposto non fa commutare il distributore, che rimane nel suo stato fino all'eliminazione dell'attivazione del secondo.
I pulsanti di comando ai lati di ogni distributore ne consentono la commutazione manuale e risultano perciò utili in fase di messa a punto del programma. Premendo questi pulsanti potete far commutare il distributore, facendo compiere al cilindro la corsa positiva o quella negativa.

 
Home ] Livello superiore ]

lborder.gif (841 byte)
Per domande o commenti su questo sito Web inviare un messaggio di posta elettronica a webmaster@autoware.com.
Ultimo aggiornamento: 11 ottobre 2004